SHINING – STEPHEN KING

Shining – 5° parte (da cap. 45 a 51)

L’Overlook è rimasto isolato a causa della tempesta di neve e chiedere aiuto adesso sembra impossibile, ma Danny ha un arma segreta e attraverso le loro aure associate riesce ad inviare ad Hallorann un messaggio di aiuto. Hallorann sorpreso e spiazzato parte subito per tornare all’Overlook perché Danny e la sua famiglia sono in serio pericolo.

Nel frattempo Wendy e Danny sono chiusi nell’albergo, isolati dal resto del mondo ancora per mesi interi, fino a quando la tempesta non finirà e la neve inizierà a sciogliersi. Jack è impazzito del tutto, sembra che l’Overlook abbia preso possesso del suo corpo ma soprattutto della sua mente e Wendy ne ha paura. Com’è possibile che abbia ricominciato a bere se in quel posto non c’era traccia di alcool? E’ stato davvero l’Overlook a portarlo a fare una cosa simile?

Non c’è tempo per pensare ora, deve salvare Danny visto che Jack e l’albergo vogliono lui, ma prima Wendy deve morire.

Hallorann invece riesce ad arrivare dopo aver superato diverse prove e proprio quando si trova al di sotto dell’Overlook e sta per arrivare, qualcosa di straordinariamente preoccupante accade. C’è qualcosa che gli impedisce di raggiungere la famiglia e questa cosa è governata dall’Overlook.

“Alle otto e trentuno del mattino, ora delle montagne, sul volo 196 della TWA una donna scoppiò in lacrime e si mise a proclamare la sua opinione, forse condivisa almeno da qualcuno degli altri passeggeri – o magari anche dall’equipaggio, a dire il vero – che l’aereo sarebbe precipitato. La donna dal visto angoloso seduta accanto a Hallorann alzò gli occhi dal libro ed espresse una sintetica analisi caratteriale: “Idiota”. Dopodiché torno a dedicarsi alla lettura. Durante il volo,aveva ingollato un paio di screwdrivers, ma pareva che non avessero contribuito minimamente a scongelarla. “Precipiterà!” strillava a più non posso la donna. “Oh, lo so che precipiterà!”

Commento:

Siamo arrivate quasi alla fine di questo libro e lo capiamo dalla pazzia ormai arrivata al culmine di Jack. Diciamo che al punto in cui siamo si sono delineati in modo più chiari i caratteri di ognuno dei personaggi:

Jack, con un carattere molto debole, si è fatto sopraffare dallo spirito maligno che viveva all’interno dell’albergo ed è uscito il suo essere bipolare, ormai vede complotti in tutto e in tutti e soprattutto nella sua famiglia;

Danny ha dimostrato ancora un volta di avere una mente molto più sviluppata rispetto a quella di un altro bambino con la sua stessa età ed è per questa ragione e per la sua Aura che l’Overlook vuole proprio lui;

Wendy, invece, mostra solo la sua inettitudine. Come si fa a pensare a tutti i costi al cibo quando stai rischiando la vita? Ma soprattutto lei pensa, non a prendere una qualsiasi scorta di cibo, ma a preparare una frittata. Ma del pane in dispensa, veloce e meno rischioso non lo avevi?

Una blogger per amica:

E voi ragazzi come avete trovato questo libro fino a qui? Quali sono le impressioni e come secondo voi andrà a finire tutta questa strana faccenda? Vincerà l’Overlook alla fine, come aveva già fatto in passato?

Nel caso non facciate ancora parte di questo gruppo di lettura, vi ricordo che per farlo troverete le istruzioni per l’iscrizione proprio
QUI e noi ci rivediamo alla prossima tappa!

Buona lettura a tutte/i voi!

2 Commenti su Shining – 5° parte

  1. Qua la storia si fa seria davvero, finalmente! Danny è davvero troppo irrealistico per un bmbo della sua età, e Wendy è così inetta. Ma Jack è completamente fuori di testa, grazie all’Hotel D:

I Commenti sono chiusi.